DottoriAgronomi

Vai ai contenuti

Menu principale:



PERICOLOSITA' DEGLI ALBERI
La fitostatica studia le condizioni di sicurezza di un albero valutandone difetti di crescita, malattie del legno, lesioni subite. La perizia fitostatica è il documento diagnostico che certifica lo stato di salute strutturale dell'albero.


MALATTIE DELLE PIANTE
La parassitologia vegetale studia virus, batteri, crittogame, acari, insetti e nematodi che provocano danni alle piante. La fisiopatologia si occupa invece delle alterazioni di natura fisica o chimica. La diagnosi è l'elemento chiave per valutare la possibilità di cura e risanamento.


Il green può soffrire malattie parassitarie provocate da funghi o insetti come anche danni ambientali provocati da siccità, ristagno idrico, eccessi termici, fitotossicità, carenze nutrizionaliUn prato di buone qualità agronomiche manifesterà minori problemi fitosanitari.


DIFESA FITOSANITARIA
Richiede specifiche conoscenze fitoiatriche e fitopatologiche senza le quali l'applicazione dei pesticidi, meglio definiti come agrofarmaci o fitofarmaci o prodotti fitosanitari, risulta inefficace. La difesa fitosanitaria è vincolata ad una precisa diagnosi agronomica che riconosca le cause della malattia e a una corretta prescrizione dell'atto fitoiatrico.


RECUPERO CONSERVATIVO DEL VERDE STORICO
Non sono solo gli alberi monumentali a richiedere attenzioni particolari. Il diradamento delle piante soprannumerarie o di quelle deperenti per patologie insanabili, le potature di riassetto delle chiome, la rigenerazione della fertilità dei suoli, l'inserimento di nuova vegetazione sono gli elementi chiave per un recupero conservativo, sostenibile e affidabile.


La giurisprudenza di merito richiede conoscenze e competenze agronomiche specialistiche. Danni o lesioni causate dalla caduta di un albero, distanze delle piante dai confini, protesioni di chioma o radici su proprietà altrui, diritti negati di visuale sono alcuni temi delle contese riguardanti gli alberi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu